Un anno ricco di novità per ITALIAN IDENTITY

Il 2018 si è rivelato essere un anno carico di novità per Italian Identity.

L’organismo Italian Identity si è evoluto in un Think Tank: un “serbatoio di pensiero” internazionale e indipendente, centro di analisi, studio e ricerca, che si propone come punto di riferimento per la tutela, valorizzazione e promozione del Made In.

Al nostro sistema di certificazione Italcheck si è aggiunto il progetto di valorizzazione del saper fare italiano Italian Identity Index, che si pone l’obiettivo di aiutare le PMI italiane a comunicare nel modo corretto i valori di italianità che muovono l’azienda. In aggiunta a tutto ciò, la piattaforma di tracciabilità CERTMADE sta evolvendo su base Blockchain.

Numerosi poi sono gli eventi che Italian identity ha organizzato e a cui ha partecipato: dall’annuale ID Meeting presso la sede RINA a Genova fino ad arrivare alla sponsorizzazione della missione di Exclusive Brands Torino a Londra. Eventi e missioni internazionali, come il viaggio organizzato in marzo in Silicon Valley o la missione del gruppo Giovani in Lussemburgo, ma anche eventi e convegni istituzionali in partnership con associazioni di categoria e istituzioni locali.

Durante il Convegno Nazionale del gruppo giovani di AICQ (Associazione Italiana Cultura Qualità) è stato presentato il Made In Observatory, parte integrante dell’ecosistema di Italian identity sviluppato in collaborazione con la Scuola di Management dell’Università degli Studi di Torino. Come ormai tradizione poi, l’organizzazione dell’hospitality dello stand RINA al Monaco Yacht Show si è rivelata essere un’occasione di networking gradita e proficua.

2019-01-17T12:53:25+02:00